Oświęcim – Sinagoga

Distanza dalla struttura: 3 km

Esplora l’unica casa di preghiera ebraica sopravvissuta a Oświęcim. La storica sinagoga Chevra Lomdei Mishnayot (ebraico: Associazione degli studenti della Mishnah) è una traccia unica del passato ebraico della nostra città.

Messa in funzione nel 1918. Durante la seconda guerra mondiale (1939-1945) la sinagoga fu trasformata in un deposito di munizioni tedesco.

Per un breve periodo dopo la guerra, un pugno di sopravvissuti all’Olocausto pregarono qui, poi l’edificio divenne un magazzino, tra gli altri, per tappeti.

Po upadku komunizmu synagoga została przekazana Gminie Wyznaniowej Żydowskiej w Bielsku-Białej, która następnie podarowała ją naszej fundacji.

La sinagoga ha riaperto nel 2000. dopo un completo restauro e ripristino della sua funzione religiosa.

Oggi è visitato principalmente da turisti e funge anche da luogo di preghiera per gruppi provenienti da tutto il mondo.

Więcej informacji: www.oshpitzin.pl/synagoga